Pianeta Mamma Salute

Sids la morte in culla.

on
26 Giugno 2018

Sids la morte in culla. A tutti i genitori capita di non vedere l’ora che il figlio si addormenti, poi il bimbo dorme sereno e noi siamo lì svegli a controllare che tutto vada bene per paura della sids.

È normale avere un certo grado di ansia, soprattutto con il primo figlio e i primi tempi, ma non potremo stare sempre svegli a controllare le condizioni di salute del bambino.

Vediamo insieme alcuni modi per prevenire la sids morte in culla.

1. Vietato fumare in gravidanza

Sembra una cosa scontata, ma purtroppo tante mamme in gravidanza fumano e questo espone, oltre a varie problematiche, ad un rischio molto alto di morte in culla (sids).

 

2. Temperatura dell’ambiente

 

Vietato far dormire i bambini in ambienti troppo caldi o accanto a termosifoni, la temperatura ideale è intorno ai 20

gradi centigradi.

 

 

 

3. No a pupazzi peluche o giocattoli nella culla

Nel lettino si tende a mettere giochini o altro che possono aiutare il bimbo a giocare e a rilassarsi, ma questo espone il bimbo al rischio di soffocamento.

 

4. Posizione supina

Il bambino deve dormire in posizione supina, a pancia in su, perché in caso di rigurgito sarà più facile per lui l’espulsione del latte.

 

 

La posizione a ‘pancia in giù’ non permette alla trachea di lavorare nella maniera corretta e il rischio di soffocamento con il rigurgito è molto alto.

 

Questo è valido per i primi mesi quando il bimbo non è ancora in grado di girarsi da solo.

 

 

 

5. Allattamento al seno

È stato riscontrato che i bambini allattati al seno hanno una minore probabilità di morte in culla (sids).

 

6. Attenzione all’uso di coperte e piumini

Il neonato durante il sonno tende a muoversi con i piedini come faceva nell’utero materno, questo fa sì che il bimbo scivoli nella parte inferiore del lettino e la testa vada sotto coperte e piumini con il rischio di soffocare.

Quindi posizionare il bambino con i piedini che toccano le sbarre del lettino o della culla può essere una soluzione.

 

7. No al co-sleeping

Con un bimbo molto piccolo è rischioso il co-sleeping, il pericolo di schiacciamento e soffocamento nei neonati fino ai 6 – 8 mesi è alto.

Per evitare questo pericolo e facilitare l’allattamento al seno ci sono delle valide alternative, come le culle next to me.

 

 

8. Assicurarsi che nonne zie e babysitter conoscano queste informazioni

Fondamentale per prevenire la sids, morte in culla, è conoscere e applicare queste informazioni e diffonderle a nonne zie babysitter papà e chiunque si occupi del bambino, affinché lo faccia nel migliore dei modi.

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT